PITTACOLO PROTAGONISTA AL GIRO DI SARDEGNA


Michele Pittacolo ha portato a termine la straordinaria esperienza del Giro di Sardegna 2020, corso con gli amatori e nel quale si è distinto per la generosità e la capacità di adattarsi a percorsi diversi.

Giro Sardegna 2

Bertiolo, 19 ottobre 2020 - Michele Pittacolo ha portato a termine la straordinaria esperienza del Giro di Sardegna 2020, 
corso con gli amatori e nel quale si è distinto per la generosità e la capacità di adattarsi a percorsi diversi, nello spettacolare
tracciato isolano. Il campione di Bertiolo ha terminato la corsa al 28° posto nella classifica generale e, quel che più
soddisfa Michele, sono le belle prestazioni soprattutto a cronometro e nelle gare in linea nelle quali ha battagliato per la
vittoria finale, vinto da novarese Marcello Ugazio.

Delle sei tappe in programma, ne sono state corse cinque, perché l'inclemenza del meteo ha impedito lo svolgimento della
frazione del 15 ottobre. Michele si è piazzato al terzo posto e all'ottavo posto assoluto nelle due tappe in linea, secondo
assoluto nella cronometro a squadre. Nella classifica di categoria M5, il portacolori della Pitta Bike si è classificato al
secondo posto.

"Il livello era molto alto - ha spiegato Michele al termine della corsa -: c'erano molte salite e mi sono difeso bene. Abbiamo
avuto sfortuna per il meteo, perché c'è stata tanta pioggia, molto vento come sempre in Sardegna, e freddo. L'esperienza
è però stata molto positiva, perché mi sono confrontato con atleti italiani e stranieri importanti: data la presenza di austriaci,
tedeschi, belgi, britannici, sembrava di correre con gli élite in una qualsiasi gara internazionale. Sono molto contento di aver
corso il Giro di Sardegna".