BUONA LA PRIMA DI COPPA DEL MONDO: A OSTENDA PITTACOLO SUL GRADINO PIU' ALTO DEL PODIO NELLA GARA SU STRADA

Bertiolo, 9 maggio 2022
 
Un Michele Pittacolo da favola ha vinto la gara di Coppa del Mondo che si è svolta a Ostenda, in Belgio.
Vestendo la maglia della Nazionale Italiana del Commissario tecnico Rino De Candido, il bertiolese della Pitta Bike è riuscito a tenere dietro i ben più giovani John Terrel, americano, e Louis Clincke, atleta belga che correva in casa. Quella di Ostenda è stata la vittoria numero 11 in Coppa del Mondo, in carriera, per Pittacolo.

"Sono euforico - le parole di Michele nel dopo gara -: il livello della competizione va elevandosi sempre di più e, alla mia età, competere in questo modo con avversari più giovani è tanta roba. Il lavoro svolto con i tecnici Francesco Della Mattia e Silvano Perusini mi ha permesso di arrivare in forma eccellente, resistendo al meglio alle tirate dei miei compagni di corsa. Ho vinto in volata, abbastanza nettamente. Il gruppo della Nazionale è fantastico: respiriamo un clima ideale per essere sempre sereni e concentrati: tutti si aspettavano la mia vittoria e mi hanno sostenuto, dandomi una spinta notevole. Ringrazio anche la nutrizionista Annalisa Subacchi, che ha risolto un problema di allergie che mi dava fastidio e ringrazio tutti coloro che mi stanno aiutando davvero e mi stanno vicini".

In questi giorni, la Nazionale si sposta da Ostenda verso Elzach, in Germania, dove si correrà la prossima tappa, nel fine settimana.
"L'obiettivo ora è certamente quello di fare bene anche a Elzach, ma soprattutto punto al Campionato Europeo 2022 che si disputerà a fine mese. E' quello il mio vero obiettivo di questa parte di stagione".

 
Ufficio stampa - Michele Pittacolo