PITTACOLO AMBASCIATORE PARALIMPICO

Il campione friulano sarà portavoce del progetto per promuovere i valori dello sport

 

 
Pittacolo ambasciatore paralimpico
 

Michele Pittacolo ha avuto l'onore di essere chiamato da Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico Italiano, a fare parte della squadra italiana"Ambasciatori dello Sport Paralimpico", un gruppo di una cinquantina di atleti che saranno impegnati un programma di divulgazione e di promozione delle proprie esperienze sportive e di vita, portando il proprio esempio di impegno e dedizione.

"Ogni Ambasciatore - ha spiegato il presidente Pancalli - sarà il portavoce di un Movimento dai mille colori, dovrà far comprendere in una scuola, in una unità spinale, in un centro di riabilitazione, ovunque sia chiamato a rappresentare lo Sport Paralimpico, quali sono i principi sui quali ha basato la sua vita di sportivo. Dovrà spiegare la Mission, individuando i valori del Paralimpismo e dello Sport in generale".

Il Progetto, fortemente voluto dal Presidente Pancalli e al quale Michele Pittacolo ha aderito con entusiasmo, sarà presentato mercoledì 20 settembre, in una cerimonia presso la Stazione Centrale di Milano, un luogo simbolo dal quale partire per sensibilizzare l'intero Paese sui valori dello Sport Paralimpico.